:: lunedì 20 maggio 2019  ore 18:43
Comitato Interregionale Dei Consigli Notarili Delle Tre Venezie, Commesione
Orientamenti in tema di Informazioni sull’attività notarile (Pubblicità informativa) > Orientamento 3. Sponsorizzazioni
Orientamento 3
Sponsorizzazioni


Sono contrarie alle norme in materia di pubblicità informativa tutte le sponsorizzazioni, comprese quelle in materia sportiva, culturale e di beneficenza.

Illustrazione
Lo scopo della pubblicità informativa è quella di consentire al pubblico l’acquisizione di tutti quegli elementi che consentano di effettuare una scelta ponderata e razionale del notaio nell’esercizio della sua funzione.
Inoltre essa deve essere funzionale all’oggetto, e quindi deve riguardare elementi che hanno riferimento all’attività professionale, le specializzazioni, i titoli posseduti attinenti alla professione, la struttura dello studio professionale ed i compensi richiesti.
Infine, ai sensi dell’articolo 147 della legge notarile, è necessario preservare il decoro ed il prestigio della classe notarile, evitando qualunque modalità di comunicazione che abbia potenziali riflessi deteriori sulla percezione comune della figura del notaio.
Pertanto vanno escluse non soltanto le sponsorizzazioni che possano ledere il decoro ed il prestigio della classe notarile (menzione dello studio notarile sulla maglietta di una squadra sportiva) ma anche quelle che, pur collegate ad un evento in astratto positivo (menzione dello studio notarile sui manifesti pubblicitari di un evento culturale o di beneficenza ovvero restauro di un’opera d’arte con apposizione di una targhetta di ringraziamento) non hanno alcuna attinenza alla funzione.
Va da sé che sono del tutto ammesse quelle sponsorizzazioni personali che non incidano sulla dignità e reputazione del notaio qualora esplicate senza alcun riferimento alla attività notarile.