:: martedì 20 novembre 2018  ore 20:19
Comitato Interregionale Dei Consigli Notarili Delle Tre Venezie - Scuola Notarile
Bando scuola Notarile > Bando scuola Notarile AA 2018-2019
Col patrocinio del Comitato Interregionale dei Consigli Notarili delle Tre Venezie porsegue la propria attività la «Scuola di Notariato del Comitato Triveneto» con sede in Padova.
La Scuola mira a fornire ai partecipanti gli strumenti tecnico-giuridici necessari per superare il concorso notarile e svolgere le funzioni di Notaio.
L'anno accademico dura da ottobre 2018 a maggio 2019.
La proposta formativa è concentrata in due pomeriggi (martedì e mercoledì) per un totale di 25 settimane in modo da ampliare il tempo che l’allievo può dedicare allo studio e alla pratica.
Le lezioni sono dedicate alla proposizione ed alla analisi di casi pratici con successiva correzione e discussione orale e pubblica degli argomenti tratta
ti. È previsto un corso di Tecnica redazionale, rivolto ai nuovi iscritti, composto da lezioni preparatorie sulle forme e i contenuti-tipo degli atti notarili.
I docenti della Scuola sono Professori Universitari e Notai.
Le lezioni si svolgeranno presso i locali della Scuola in Padova, via G. Berchet 17.
Il corso comprende lezioni teorico-pratiche di Diritto Civile (della famiglia, contrattuale e successorio), Diritto Commerciale Societario, Legislazione Notarile, Diritto Urbanistico, Diritto Internazionale Privato, Informatica Giuridica, Volontaria Giurisdizione e Trascrizione e pubblicità legale.
A tutti gli iscritti verranno indicati: la bibliografia, la giurisprudenza e la dottrina attinenti al caso pratico proposto.
Il corso prevede circa duecento ore di lezione e si articola in una serie di incontri con le modalità sopra indicate, durante i quali i docenti trattano gli istituti giuridici e procedono alla correzione orale e pubblica delle problematiche trattate nelle esercitazioni teorico-pratiche, con dibattito di tipo
seminariale tra docenti ed allievi sui problemi nascenti dalla traccia proposta e sulle possibili varie soluzioni.
Per alcune materie può essere prevista anche la correzione individuale degli elaborati presentati dagli allievi.
Nell’ipotesi in cui le prove scritte del concorso notarile si svolgano durante l’anno accademico si prevede fin d’ora che alcune esercitazioni
teorico-pratiche siano adibite a “supercorso” di preparazione alle stesse, con facoltà per la Direzione della Scuola di consentirne la frequenza anche ad
esterni con le modalità che verranno precisate dalla Direzione della Scuola.